Archivio per انا اسمي فلسطيني

Palestinese, il mio nome è Palestinese – فلسطيني ، أنا اسمي فلسطيني

Posted in letteratura araba contemporanea, palestina, poesia with tags , , , , , , , on 19 dicembre 2011 by pensabeneperez

Traduzione della poesia del poeta palestinese Bilal ‘Abd Allah – Palestinese, il mio nome è Palestinese,

declamata in questo video (con i sottotitoli in turco) da una bambina palestinese di cui non conosco il nome:

Sono Palestinese, il mio nome è  Palestinese

Ho inciso il mio nome su tutte le piazze

A chiare lettere, sopra tutte le altre insegne

Le lettere del mio nome sono parte di me, mi vivono dentro,  mi sostentano

Irradiano  fuoco nell’anima, mi  pulsano nelle  vene

La montagna del fiume e le grotte mi conoscono, mi parlano

Tutta me stessa ho logorato urlando alla mia nazione: “Sii   

 come Saladino, che mi invoca dal profondo della terra

Alla vendetta, alla liberazione, mi incita il mio sangue arabo,

Le mie bandiere che sovrastavano la collina di Tiberiade”

 (riferimento alla battaglia di Hattin del 1187 durante la quale Saladino sconfisse definitivamente i crociati)

La voce del muezzin della moschea al-Aqsa ci implora: “salvatemi”

Migliaia di carcerati e migliaia di prigionieri

Ci invoca la grandiosa nazione, in milioni incitano:

“A Gerusalemme,  a una guerra che abbatta l’ingiustizia, annientando il sionismo

e nel cielo dell’universo innalzi la bandiera palestinese”

Ma  invano  scorrono le mie parole

Palestinese,

 Palestinese,

Palestinese.

Annunci